Robin&sons

Enrico Casartelli

Villa Sofia


pagine 376
euro 16,00
genere: un romanzo
pubblicato: 2017
ISBN 978-88-7274-082-8


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

«Spingo la cancellata e senza fatica creo uno stretto, ma sufficiente, varco per entrare. Cammino sul vialetto, l’erba ha coperto in alcuni tratti la luccicante ghiaia bianca; ai lati i secolari cipressi mi intimoriscono con la loro altezza e coprono il panorama finché mi appare la villa nel suo splendore.»

Iris è una donna di successo nel mondo della moda. Ha ereditato la presidenza della “De Rizzi Fashion Group” dal padre e dirige l’azienda in modo autoritario in un’area di Manhattan affacciata sul fiume Hudson. Il suo temperamento la porta a essere dominante sugli uomini, e a intrattenere con loro solo relazioni brevi e superficiali. L’unico uomo che sembra non riuscire a tenere lontano è un potente faccendiere, Maxwell Woods, che ricatta la donna dandole il suo appoggio nel consiglio di amministrazione in cambio di favori sessuali.
La gemella, Diana, ha un carattere e uno stile di vita totalmente differenti: quale veterinaria del canile municipale di Pisa, dedica tutto il proprio tempo e le sue energie agli animali. È molto stimata e amata dai pisani per la sua disponibilità, e soprattutto per il carattere dolce e riservato.
A fare da sottofondo sarà il forte legame a una villa dell’800, acquistata dai genitori delle gemelle e abitata dalla madre dopo la scomparsa del marito. Villa Sofia, situata su un’appartata scogliera del golfo di Trieste, è avvolta da un alone di misteri per le peripezie dei nobili che vi abitarono e i suoi segreti mai svelati; ma l’antica dimora, il parco e la piccola baia sul mare, rappresenteranno un sereno rifugio per Diana e Iris.
Due culture con stili di vita molto distanti sono costrette ad affrontarsi nella ricerca di un filo di armonia che li possa unire.
Enrico Casartelli