Libri per tutte le tasche

Maraini-Calamai-Tartamella

Tre sguardi su Pinocchio


pagine 104
euro 10,00
genere: Saggi
pubblicato: 2019
ISBN 9788872743843


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

Brevi interpretazioni di Pinocchio di Dacia Maraini, Silvia Calamai e Paolo Tartamella
Illustrato a colori da Francesca Cerritelli

Nel Centro Culturale Italiano Italytime, allestito nel West Village di New York, molte iniziative hanno incuriosito e appassionato il pubblico, non solo di origine italiana. Qui presentiamo questo testo su Pinocchio in cui si intrecciano tre sguardi, tre stili e tre modi di porsi sul palcoscenico. Ci siamo divisi il compito fra tre autori teatrali: Paolo Tartamella, Silvia Calamai ed io. Ciascuno di noi ha preso un episodio del libro di Collodi e l’ha messo in scena: Pinocchio alle prese con monete da seppellire e turlupinato dal gatto e la volpe, Pinocchio accudito e preso in giro dalla fatina dai capelli azzurri, Pinocchio irretito nel Paese dei balocchi.
Pinocchio è saltato fuori disobbediente, ingenuo, egoista, pigro, bugiardo, ma anche amabile nel suo candore; allegro, vitale e generoso come l’ha inventato il suo autore e come viene ancora letto e conosciuto da tantissimi lettori nel mondo. Il libro di Collodi è uno dei libri più letti e ristampati dell’intera letteratura mondiale.
Ci auguriamo che questo testo teatrale esorti a rileggere Pinocchio e a riflettere sui grandi temi che l’autore ci propone: il desiderio di paternità, il rapporto complesso e giocoso che può prodursi fra menzogna e verità, la voglia di creare un figlio, a costo di scavarlo in un pezzo di legno, la fuga dalla povertà, il sogno di un futuro migliore, l’inganno e la crudeltà dei forti sui più deboli, l’amore struggente e generoso di un uomo che riesce a trasformare un pezzo di legno in un bambino di carne e ossa.
Dacia Maraini

Rassegna stampa

“So che le storie mettono in moto l’immaginazione, il motore più potente del nostro corpo, quello che ci fa capire il dolore e la gioia dell’altro, il fondamento dell’etica. Per questo credo sia importante leggere e incarnarsi nei personaggi, farli propri, e patire e godere con loro.”
exlibris 20
Leggi tutta la recensione

“Infinite le possibili chiavi di lettura di Pinocchio, non a caso la professoressa Mondello lo ha definito un ecosistema, un libro che va molto oltre la letteratura per l’infanzia. Pieno di significati, sempre attuali, come ad esempio il desiderio di paternità di Geppetto, anticipatore di quella che, secondo il professore Piperno, è una tematica gender e che sempre più assume la forma di diritto.”
Il digitale
Leggi tutta la recensione

“Secondo la Maraini la fiaba di Pinocchio dissotterra quel desiderio di paternità a lungo represso da una società patriarcale, a vantaggio di una maternità esaltata.”
Red Carpet
Leggi tutta la recensione

“…una storia meravigliosa sull’amore di un padre e del viaggio di un burattino che diventerà di carne e ossa dopo molte disavventure.”
Leggere a colori
Leggi tutta la recensione

“…la nuova scrittura scenica di tre episodi salienti de ‘Le Avventure di Pinocchio’ di Collodi. Pensato per il Teatro.”
We the Italians
Leggi tutta la recensione