Biblioteca

Federica Garofalo

Mulieres Salernitanae

Storie di donne e di cura

pagine 264
euro 15
genere: Narrativa italiana
pubblicato: 2020
ISBN 9788872747278


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

“– Ogni donna è creatrice, – rispose la medica. Aveva tolto dal braciere il recipiente con il decotto che bolliva, con l’aiuto di un panno per non bruciarsi le mani.”

Una città del Mediterraneo medievale: Salerno, la Città della Medicina. Sei donne, donne che curano, e le loro storie, che si snodano dal 1084 al 1422. Sei aspetti del femminile, in un mondo che cambia, e che riserva molte sorprese. Un mondo forse diverso da come lo abbiamo sempre immaginato.
Federica Garofalo

Rassegna stampa

“Quella di Federica Garofalo, che da paleografa è attentissima ai dettagli della narrazione storica, è una scrittura raffinata, puntualissima, dove ricerca documentale e linguistica si uniscono in un bilanciato contrappunto di registri. La precisione della storica si accompagna però alla capacità di svelare l’universo più intimo delle sue eroine, che pur lontane da noi per contesto cronologico si rivelano interpreti di emozioni e istanze attualissime.”
Festival del Medioevo, Erika Maderna
Leggi tutta la recensione

Vedi l’intervista a cura di Paolo Romano per TDS Salerno

Vedi l’intervista all’autrice, podcast Caffè letterario di contrabbando

“Il raffinato volume, gustoso per scrittura e accuratezza della ambientazioni, dopo l’anteprima al Festival del Medioevo di Gubbio è da pochi giorni in libreria, ed è quanto mai benvenuto alla vigilia della presentazione della candidatura dell’antica Schola nella lista del Patrimonio Immateriale dell’Unesco.”
Il Mattino (ed. Salerno), Erminia Pellecchia, 27/11/2020

“Storie di donne e di cura di Federica Garofalo è un originalissimo affresco di un tempo in cui la cura del paziente non era disgiunta dall’attenzione alla sua essenza più vera.”
12mesi.it – Salerno, Paolo Romano
Leggi tutta la recensione

Intervista all’autrice a cura dell’Associazione Culturale Italia Medievale, con la partecipazione della prof.ssa Chiara Maria Lambert dell’Università di Salerno

“… nei racconti di Federica Garofalo le protagoniste sono proprio loro, le Mulieres Salernitanae, per chiamarle col loro vero nome, che parlano di una realtà fin ora solo immaginata.”
Club Theologicum, Mary Falco
Leggi tutta la recensione

“Personalmente sono stato colpito da molteplici aspetti di questo racconto. I personaggi che prendono vita dalla penna della nostra scrittrice emergono in tutta la loro intimità e devono spogliarsi in senso metaforico o fisico di fronte alle loro medichesse, come succede per Rebecca Guarna e Costanza d’Altavilla.”
Medievaleggiando
Leggi tutta la recensione

Thriller Storici e Dintorni, l’autrice presenta Mulieres Salernitanae in dialogo con Roberto Orsi.
Vedi tutta l’intervista

“L’autrice è riuscita a delineare il carattere di ciascuna di queste donne facendole interloquire con personaggi di alto rango che, come dice lei in un’intervista, le hanno psicanalizzate, facendo venire a galla non solo il lato battagliero che le contraddistingueva ma anche le loro paure, le loro ansie, i loro sogni, le loro mancanze e la loro rinuncia a ricercare la propria felicità pur di perseguire il loro ideale!”
Septem Literary
Leggi tutta la recensione

A TU X TU con la Rievocazione Storica, Filippo Giovanelli intervista l’autrice
Vedi tutta l’intervista

“Un libro ricco di conoscenza e di particolari, buttati lì nel racconto come fossero un contorno, ma descritti così accuratamente da mostrare la grande consapevolezza e il grande lavoro di studio e ricerca svolto da Federica Garofalo.”
Rievocare, Stefano Latorre
Leggi tutta la recesnione

“Una lettura interessante e dotta che ci apre un sipario su un periodo storico, il Medioevo.”
Amo i libri, Maria Valentina Luccioli
Leggi tutta la recensione

“Questo libro mostra al lettore un mondo ignoto e forse inimmaginabile, proponendo sei ritratti magnifici e magnetici.”
Convenzionali, Gabriele Ottaviani
Leggi tutta la recensione

Migliori Romanzi Storici, intervista all’autrice
Leggi tutta l’intervista

“Un lavoro originale tanto per i contenuti quanto per la forma.”
Letterate Magazine, Antonella Festa
Leggi tutta la recensione

I Gufi narranti, David Usilla intervista l’autrice
Leggi tutta l’intervista

“Gli appassionati di Medioevo, e non solo loro, non potranno non apprezzare questo libro, non potranno non riporvi la loro curiosità perché in quest’opera viene rappresentato, con grande precisione storica, un Medioevo lontano degli stereotipi.
La scrittura di Federica Garofalo è molto curata, precisa e molto coinvolgente, riesce a rapire il lettore a tal punto da farlo sentire parte della storia, partecipe nei vari dialoghi.”
I Gufi narranti, David Usilla
Leggi tutta la recensione

“Lo stile narrativo fluente e di piacevole lettura confeziona un testo efficace e profondo nel suo scandagliare, con pudore e delicatezza, i sentimenti, dubbi, incertezze e passioni di umane creature forgiate nella consapevolezza di se stesse.”
Il Mondo di Suk
Leggi tutta la recensione