Luoghi del delitto: Lecce

Peter Genito

Lecce Homo

Un difficile caso per il commissario Mazzotta

pagine 168
euro 14,00
genere: Thriller
pubblicato: 2016
ISBN 9788867407170


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

Disponibile anche in ebook

«Devi parlare come lei, se vuoi entrare nel suo segreto. E vedi te stesso, nell’occhio preciso di quel gorgo d’occhi. Una lacrima che si fa onda, e diventa mare. Annegandoti. Un mare cristallino in un caldo giorno d’estate. E un uomo su una carrozzina che va giù, sempre più giù.»

Un cadavere sulla spiaggia salentina di Torre dell’Orso. Poi un interrogatorio, l’inchiesta condotta dal commissario Oronzo Mazzotta della Questura di Lecce. Le indagini vengono fermate da una misteriosa telefonata del Procuratore Pocorobba. L’agognato pensionamento del commissario sembra essere a rischio, ma Mazzotta non è tipo da cedere a ricatti.
Martino e Alessandro, due fratelli di estrazione operaia, di nascita e cultura padana, trovano la strada della loro vita. Martino va a Milano per studiare con il Prof. Truoccolo (ordinario di Psicologia dinamica, Sottosegretario del Ministero della Cultura nel Secondo Governo Trenzi). Alessandro si laurea in Lettere e trova lavoro come archivista a Lecce. Martino sposa Alda e nasce una bambina. Una vita apparentemente “normale”. Un incidente terribile, Alda muore e Martino sopravvive rimanendo paralizzato. I due fratelli si incontrano dopo anni a Lecce. Di fronte al fratello in carrozzina, Alessandro sembra voler recuperare il tempo perduto, ma nel suo cuore sembrano agitarsi torbide passioni. Accecato da un mix di odio ancestrale, desideroso di riscatto sociale e rivalsa personale verso il fratello, ne avverte la sovrannaturale presenza. Un misterioso stalker lo perseguita dalla chat di facebook… L’inchiesta di Mazzotta prosegue…
Peter Genito