QL2

la collana di narrativa lesbica nativa digitale di Robin Edizioni


QL2

Robin Edizioni lancia la sua prima collana nativa digitale: QL2. Ne faranno parte testi inediti di narrativa lesbica di autrici italiane.
Le proposte editoriali possono essere inviate in formato word al seguente indirizzo email: QL2@robinedizioni.it

Agli autori scelti sarà proposto un regolare contratto di edizione elettronica.

Curata da Sarah Sajetti, QL2 accoglierà narrativa lesbica partendo dalla constatazione che all’interno del mercato editoriale italiano se ne possono reperire pochissimi titoli. I quali raccontano spesso solo storie d’amore, come se l’amore fosse l’unico modo in cui l’omosessualità si esprime. Storie solitamente infelici per di più, con donne disperate che lottano contro l’ostilità del mondo.

Crediamo che i tempi siano maturi per offrire alle lettrici qualcosa di diverso: libri gialli, fantasy, di viaggio, d’avventura, di fantascienza, di fantapolitica, romanzi storici o satirici, libri di favole per nuove famiglie e nuovi bambini.

Il digitale permetterà di reperire con la massima facilità libri che spesso le librerie considerano poco vendibili o che, essendo considerati ancora un tabù, molte lettrici omosessuali preferiscono non acquistare. Gli ebook, disponibili su tutte le piattaforme di vendita online, saranno realizzati in formato ePub e per Kindle, in modo da garantire la massima compatibilità con tutti i dispositivi di lettura presenti sul mercato.

 

Titoli usciti

Febbraio 2013:

La donna con la bombetta di Loredana Zilioli

AAA detective cercasi di Vanya Bennett

Maggio 2013:

Non aspettarmi al solito posto di Barbara Rendina

Il cielo di Londra a novembre di Patrizia Lazzari

Novembre 2013:

La famiglia di Nazareth di Irene Pellegrini

Dicembre 2013:

Nuda di Michela Pagarini

Luglio 2014:

La nostra verità di Cristina Granchelli

 

Recensioni

“Nuda” di Michela Pagarini
Leggi sul blog Anni di nuvole”:http://annidinuvole.blogspot.it/2015/06/recensione-nuda.html?m=1

 

Interviste

Narrativa lesbica, nasce QL2: “Stop ai clichè sulle donne che si amano”
Intervista a Sarah Sajetti su “Il Fatto Quotidiano”
Leggi

Le donne lesbiche desiderano storie e personaggi in cui potersi rispecchiare, con gli eBook potranno leggerle senza preoccuparsi delle discriminazioni
Intervista a Sarah Sajetti su “Bibliocartina”
Leggi

Sarah Sajetti al Teatro Strehler di Milano presenta la collana QL2. Insieme a lei Maria Silvia Fiengo, fondatrice della casa editrice Lo Stampatello e Anita Sonego, consigliere comunale di Sinistra del sindaco Pisapia (Fds)

 

Dove si parla di narrativa lesbica

“Possiamo tracciare un’evoluzione del giallo lesbico italiano: dal desiderio ambiguo fra due donne che si sospettano a vicenda in Complice il dubbio di Maria Rosa Cutrufelli (1992), alla presenza spettrale della detective lesbica Commissaria Adele Sòfia in Voci (1994), e Buio (1999) di Dacia Maraini, al personaggio divertente ma velata di Alice Carta, protagonista di numerosi romanzi di Fiorella Cagnoni, al noir di Sarah Sajetti, Volevo solo un biglietto del tram (2008), che manipola gli elementi del giallo in maniera ironica e consapevole.”
La letteratura ‘lesbica’ italiana oggi – Charlotte Ross, Università di Birmingham
Leggi tutto l’intervento

“Questa pagina non è un luogo d’incontri, è inutile che scriviate che cercate una ragazza, che avete la webcam e robe simili. Ci sono già tantissime pagine che servono proprio a quello scopo, quindi evitate di scrivere qui se al posto di un cervello predisposto per la lettura e la cultura avete solo voglie da morte di figa”
La pagina Facebook di Biblioteca lesbica
Link