Robin&sons

Fiorenza Alfieri

Semplicemente bambini

Noi ce la caviamo così

pagine 238
euro 12,00
genere: Racconti
pubblicato: 2014
ISBN 978-88-6740-455-1


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

Per tutti gli adulti che hanno dimenticato il loro io-bambino

«“Semplicemente bambini” vi farà tornare a guardare il mondo con occhi di meraviglia e di stupore… con occhi di bambino. La loro storia inizia una mattina di settembre nella classe a pianterreno rivolta a sud e sempre baciata dal sole. La freschezza dello stile e le voci autentiche dei loro racconti sanno emozionare.»

Semplicemente bambini è la storia di quarantadue bambini della scuola primaria Anna Frank. Leggendo i loro racconti li conoscerete tutti. Le voci dei bambini sono autentiche, cioè non mediate dall’adulto e rendono la lettura molto gradevole.
Il libro vi farà cavalcare le onde con la tavola della fantasia e della realtà nel mare dei loro racconti scritti principalmente durante la classe terza, quarta, quinta. Vi farà rimanere incantati dalla bellezza delle loro storie.
Semplicemente bambini è come il gelato: per tutti! Consigliato non solo ai bambini dai 9-10 anni in poi e ai ragazzi perché scritto da coetanei nel loro stesso momento di vita scolastica, ma anche ai giovani e soprattutto agli adulti perché tutti possano tornare a guardare il mondo con occhi di meraviglia e di stupore… con occhi di bambino.

Fiorenza Alfieri

Il vostro parere   » 3 «

(puoi aggiungere il tuo con il modulo qui sotto)

Sono un’insegnante di scuola primaria, lo trovo molto originale e questa insegnante ha avuto una bella idea. Leggendolo ho capito che alla base dell’intero libro c’è il curricolo scolastico. Ci sono tantissime tipologie testuali dalla classe prima alla classe quinta. È un libro che può diventare una guida importante soprattutto per le insegnanti con poca esperienza. Assolutamente da divulgare fra gli insegnanti.

Valentina · 23 novembre 14

Mio figlio dopo che gli ho letto il libro mi hai detto – Ma se questo libro è scritto da bambini che sono a scuola perché anche noi non l’abbiamo a scuola? – Ha assolutamente ragione.

Elisa · 23 novembre 14

È un libro ben organizzato, diviso per argomenti, lo si può leggere saltando di qua e di là, dove si vuole, in base al desiderio di lettura del momento. È scorrevole, si legge bene e loro sono proprio fantasiosi. Ci sono tante tipologie di racconti, in un’ottima alternanza, non annoia l’adulto ed è capace di riportarti indietro nel tempo, nei nostri ricordi di quando anche noi eravamo bambini. Ho provato tanta nostalgia. Adatto proprio a tutti, hai ragione l’autrice è come il gelato: per tutti! E diventi goloso di leggerlo!

Maria Chiara · 23 novembre 14