Robin&sons

Laura Rainieri

Non perdere un paese


pagine 240
euro 14,00
genere: Narrativa italiana
pubblicato: 2019
ISBN 9788872745045


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

“Gli unici momenti sereni li ho trascorsi qui, con te e con la tua famiglia. E questa terra ci unisce nonostante la separatezza delle nostre strade. Qui, ora, ci siamo noi due”. E, con sussiego e ironia, allargando le braccia come un predicatore, a voce alta: “Oggi affermo: non perdere un paese”.

“Non perdere un paese” è un libro di memorie così vive da ricadere sul presente con la velleità di volerlo mutare.
Ma il presente fugge nel passato e noi possiamo cogliere solo l’attimo che per la sua pregnanza può valere un’eternità.
I protagonisti Paolo e Cecilia nascono nello stesso paese, Fontana, nella Bassa padana: vi trascorrono la fanciullezza tra giochi, sogni, desideri, spensieratezze e difficoltà familiari. Con gli stessi ideali di volere migliorare il mondo e di rendere giustizia agli oppressi, da adulti fanno politica attiva, lui come terrorista a Genova, lei come femminista a Roma. Ma la Storia li assorbe e li stritola nel suo ingranaggio non meno della vita familiare. Il destino vuole che si incontrino dopo decenni a Roma e poi a Fontana, tanto adulti e tanto bambini da volere rivivere un momento di felicità fanciulla. Ma la notte così a lungo covata, desiderata, porterà sogni d’inferno ad ammonire che la vita non può mutare e che solo l’attimo di pura felicità è afferrabile.
Laura Rainieri