Biblioteca

Marco Capuzzo

L'improbabile


pagine 296
euro 16
genere: Narrativa italiana
pubblicato: 2020
ISBN 9788872746530


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

“È un romanzo potente e contemporaneo, in bilico tra la miseria dell’uomo, il suo coraggio e la natura del caso, che scrive una strada tutta sua.
Perdersi tra queste pagine, per ognuno di noi, vale tanto quanto un viaggio di formazione, quello che forse non abbiamo mai avuto il coraggio di fare.
Davide Dileo (Boosta)”

Il mondo rotola vorticosamente, in balia di imprevedibili correnti d’aria: si mescolano esseri umani, culture, etnie, religioni, arti, mestieri, leggende, credenze e superstizioni. Una normalissima famigliola è lontana da queste considerazioni globali e per lei convivenza con i diversi significa solo una cosa: intricati rapporti quotidiani.
Storie di amicizia, di avversione, di odio, di amore, di soldi, di ideali, di cibo e di letto. Il vento attraversa indifferentemente povertà e ricchezza, tirannie e rivoluzioni, siccità e climi temperati,
zone di vita e territori di morte. Così, nel vagabondante rotolare, la famigliola ingloba personaggi vicini e apparentemente lontani: un operatore canadese, un musicante brianzolo, un cognato jihadista, un volontario napoletano, una giovane punk irlandese, un giudice svizzero, una bambina orfana, un cugino rivoluzionario… trovandosi in prossimità del nulla desertico, poi, non mancano i sagaci e indiscreti commenti dei Djinn, gli antichi e misteriosi spiriti del Sahara.
Marco Capuzzo

Rassegna stampa

“Una narrazione asciutta, ma al contempo immaginifica di questa anonima famiglia che nel suo quotidiano ingloba personaggi vicini e apparentemente lontani: un operatore canadese, un musicante brianzolo, un cognato jihadista, un volontario napoletano, una giovane punk irlandese, un giudice svizzero, una bambina orfana, un cugino rivoluzionario.”
The walk of fame
Leggi tutta la recensione