Biblioteca

Andrea Imperiali

Il figlio ultimo


pagine 240
euro 14
genere: Narrativa italiana
pubblicato: 2020
ISBN 9788872746608


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

“«Ma tu ci pensi mai a smettere?» le domandò una sera prendendo la canna dalle sue dita.
«Mai» rispose lei con aria di sfida «io penso solo a cominciare, Tomma’. Cominciare è più divertente che smettere. E mi viene pure meglio»”

Due storie che si congiungono in un’unica storia ambientata tra gli anni Settanta e gli anni Zero. A Napoli, il curioso e ribelle Tommaso si sente più a casa nella giungla della città che nel giardino della sua nobile famiglia. A Milano, il solitario e tenace Renato lavora in pubblicità come creativo. Il figlio ultimo intreccia i travagliati percorsi interiori dei protagonisti con il destino collettivo di tanti giovani che, nati troppo tardi per le grandi contestazioni del secolo scorso, hanno inseguito trasgressioni e carriere per poi ritrovarsi invecchiati senza aver fatto sentire la loro voce.
Andrea Imperiali

Rassegna stampa

“… si dipana con veemenza la prosa di Andrea Imperiali, che con precisione chirurgica dà voce al grido di dolore di chi d’un tratto si è imbattuto in uno specchio e si è ritrovato adulto senza aver vissuto la giovinezza.”
Convenzionali, Gabriele Ottaviani
Leggi tutta la recensione

“Sono felice di aver potuto leggere questo romanzo, e l’ho centellinato fino a quando mi è stato possibile. Poi non ho più resistito e l’ho finito in un battito di ciglia. Ed è ora che possiate leggerlo anche voi.”
Il Villaggio degli Hobby
Leggi tutta la recensione

“Il figlio ultimo è la riuscita prova d’esordio nella letteratura di Andrea Imperiali, napoletano che se negli ultimi trent’anni ha scritto per vivere, lavorando nel mondo della pubblicità a Milano, oggi vive per scrivere.”
La Repubblica (ed. Napoli), Apollonia Striano, 24/08/2020

“Con una scrittura matura e dal passo veloce, Imperiali, cinquantadue anni, riesce nel racconto di un’Italia inquieta attraverso gli occhi di chi, inseguendo il presente, si sente sempre fuori luogo.”
La Lettura (Corriere della Sera), Alessandro Beretta, 20/9/2020 – 26/9/2020

“E se potessimo ricominciare da capo siamo proprio sicuri di poterlo fare? Siamo tutti sempre destinati a incontrarci nella vita? Forse, sicuramente una risposta possiamo trovarla tra le pagine del romanzo di Andrea Imperiali, seguendo le vicende dei protagonisti di questo affresco storico recente.”
Modulazioni Temporali, Antonio Conte
Leggi tutta la recensione

“Il figlio ultimo, edito dalla Robin edizioni, è uno di quei libri da leggere e regalare perché quando un libro è fatto bene è giusto dedicargli attenzione.”
I gufi narranti, Sandra Pauletto
Leggi tutta la recensione

I gufi narranti, Sandra Pauletto intervista l’autore
Leggi tutta l’intervista