Luoghi del delitto: Roma

Giuliano Fontanella

Figli dell’Angelo Nero


pagine 360
euro 15,00
genere: Noir
pubblicato: 2017
ISBN 9788872740576


compra questo libro sul sito 365bookmark

Il libro

Le indagini dell’INVESTIGATORE DIEGO SPADA
Thriller ambientato a ROMA

Con questo romanzo in stile hard boiled, che guarda ad autori come Dashiell Hammett, Raymond Chandler, James Cain, Fontanella dimostra di aver ben assimilato la lezione dei suoi maestri e ci offre un’opera – la prima di una trilogia che ha per protagonista Diego Spada – ben scritta, piacevole e ricca di suspense.
F. Giaretta, Il Giornale di Vicenza, 31 marzo 2016
(dalla recensione de “La ragazza nel fiume”)

Un libro che scorre come stessi guardando un un film… sempre accompagnato dal sax tenore che gli da il tocco noir!!! Un regista potrebbe tranquillamente prendere spunto per crearne un serial tv.
Recensione su Amazon (“La ragazza nel fiume”)

Meno di una settimana dopo la conclusione di “L’Affare Moreau”, nel capitolo conclusivo della trilogia, “Figli dell’Angelo Nero”, il detective Spada, di ritorno verso Roma dopo la soluzione di un semplice caso, riceve una telefonata del commissario Burma, che lo attira verso una nuova pericolosa situazione. In una scuola di viale Manzoni uno squilibrato ha preso bambini e insegnante come ostaggi, pretendendo di avere al più presto un colloquio con lui.
Impegnato nel tentativo di salvare giovani vite, l’investigatore non potrà dare ascolto ad un’altrettanto urgente richiesta di aiuto da parte dell’ex moglie Melania. Le conseguenze saranno molto gravi, e Diego Spada inizierà così la più pericolosa e personale delle sue indagini.
D’ora in poi avrà a che fare con una girandola di bizzarri personaggi: una vecchia cieca e rancorosa, la sua astiosa domestica piena di segreti, la non del tutto ingenua nipote, e i crudeli adepti di una setta satanica.
Nella sua solitaria risalita da un abisso di affranto scoraggiamento, giungerà infine non solo a districare il bandolo dell’ingarbugliata matassa, ma persino a sciogliere quello dell’antico trauma della sua giovinezza.

Rassegna stampa

“I casi dell’investigatore Diego Spada sono raccontati con un linguaggio veloce, scorrevole, adatto ad un pubblico vasto, ma non privo di qualche termine un po’ più ricercato che è lo specchio di una vasta ed interdisciplinare cultura dello scrittore.”
Il Punto di Alex
Leggi tutta la recensione

“I miei tre romanzi con protagonista l’investigatore privato Diego Spada sono ispirati ai racconti pulp pubblicati in America negli anni ‘30 e ‘40 del secolo scorso. Essi portarono alla ribalta autori come Dashiell Hammett, Raymond Chandler e Ross MacDonald, che si rivelarono così importanti per rivoluzionare gli schemi del giallo classico.”
Il Punto di Alex
Leggi tutta l’intervista


Hai letto questo libro? Scrivi la tua breve recensione


(sarà nascosta)

(opzionale)


I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.